DISTRIBUZIONE SACCHETTI PER IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI.

Dal 1 aprile 2021 è partita la nuova distruibuzione dei sacchi per il conferimento al servizio raccolta riifuti.

Data:
02 Aprile 2021
Immagine non trovata

Dal 1 aprile 2021 è partita la nuova distribuzione dei sacchetti per il conferimento dei rifiuti al servizio pubblico di raccolta.

Il servizio non è più eseguito tramite operatore ma tramite macchina distributrice, posizionata presso l'ex area mercato di via Terzaghi, che leggendo o il codice a barre o la banda magnetica posto sul retro della Tessera Sanitaria (TS) o della Carta d'Identità Elettronica (CIE) abilita al ritiro del materiale necessario.

La TS e la CIE da utilizzare sono quelli dei titolari della Tassa Rifiuti (TARI) -  si sta però provvedendo ad abilitare anche tutto il nucleo famigliare maggiorenne collegato allo stesso.

La macchina distributrice non erogherà più materiale di quello previsto salvo guasti alla stessa e le segnalazioni pervenute all'ufficio sono state già girate al gestore per i doverosi controlli.

La distribuzione in questi primi giorni è solo ad appannaggio delle utenze domestiche.

Le utenze NON DOMESTICHE potranno ritirare il materiale previa mail da indirizzare all’indirizzo forniture@econord.it, e al ufficio ecologia comunale,

contenente : denominazione sociale, indirizzo, codice fiscale e partita IVA.

Successivamente all'invio e ad alcuni necessari controlli il gestore del servizio provvederà a trasmettere un QRCODE specifico per l'azienda e per il ritiro del materiale spettante.

Si ricorda che il mancato invio della mail non dà  la possibilità di ritirare il materiale di propria spettanza.

Tutte le UTENZE NON DOMESTICHE che non trasmetteranno la dovuta richiesta non potranno ritirare il materiale e passato l'anno verrà utilizzato per eventuali richieste addizionali delle utenze domestiche.

Per eventuali problematiche legate al malfunzionamento delle TS e della CIE se segnalate come non abilitate potrà essere interessato l'Ufficio Ecologia al n. 0331-607.228 che a seguito dei doverosi controlli provvederà all'eventuale  abilitazione.

L'Ufficio Ecologia

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 14 Aprile 2021